Analisi della componentistica interna

Sezione CT di un Mouse

La possibilità di discriminare materiali di differente natura e densità consente di:

  • isolare la componentistica interna di un assemblato “estraendola” virtualmente dall’intero componente;
  • ananlizzare problematiche di accoppiamento di due materiali differenti (es: saldatura di due filamenti, incollaggio di superfici,etc);
  • studiare la deformazione plastica dei corpi causata dall’accoppiamento meccanico;
  • realizzare modelli tridimensionali virtuali dei vari costituenti con un approccio tipico della metodolodia di Reverse Engineering.

CORSI DI FORMAZIONE: Metrologia