Esami metallografici

Le indagini metallografiche permettono di determinare la microstruttura dei metalli su più livelli di indagine (a livello macrografico o micrografico); mediante queste analisi è possibile determinare la dimensione e la forma dei cristalli, la presenza e/o la distribuzione delle fasi, lo stato inclusionale. E’ altresì osservabile la presenza di trattamenti termici (superficiali o massivi), la direzione di eventuali linee di deformazione plastica, la misura degli spessori di rivestimento oltre, ovviamente, alla presenza di anomalie di tipo metallurgico all’interno del materiale analizzato. Questo tipo di analisi prevedono scrupolose fasi di preparazione del campione mirate al tipo di materiale e di indagine da effettuare passando dal taglio alla lucidatura fino all’attacco chimico del campione ed elevate competenze di tipo metallurgico.

L’esame metallografico risulta, generalmente, la disciplina principe nel campo delle failure analysis dei metalli in quanto i meccanismi di cedimento e corrosione possiedono caratteristiche peculiari in ambito micrografico.

CORSI DI FORMAZIONE: TECNOLOGIA DEI MATERIALI